Make your own free website on Tripod.com

Il diavolo nel presepe

"Parole di seta"

Home Su Successiva

Biografia
Critica
Poesia
Narrativa
Teatro
Saggistica
Pittura
Bibliografia                             

La prosa di Gina Labriola non ha bisogno di presentazioni. E' da leggere. E' un richiamo al mondo della fantasia, a quei ricordi veleggianti fra veglia e sogno nelle zone pi¨ remote dell'immaginario. Vigorosa e poetica al tempo stesso. Recupera miti, leggende  e simboli del passato "folletti, diavoli, diavolesse, streghe, briganti", che contaminati a quelli del presente "ricchi emiri, petrolieri, multinazionali, striscioni pubblicitari" ripropone al mondo dei grandi e dei pi¨ piccini l'ironica parafrasi della vita, racchiusa nell'irriducibile "dualismo" degli opposti. (La Recensione)

ildiavolo.jpg (6578 byte)


Gina Labriola, Il diavolo nel presepe, Ed. Interlinea, Novara, 1999

Premio letterario "Storia di Natale" 1999

Una favola attraversata da una divertente ironia: un diavoletto buono finisce nel presepe mentre un angioletto discolo imperversa all'inferno. Una visione singolare del Natale raccontata a grandi e piccini.

IL ROMANZO E' VINCITORE DEL CONCORSO LETTERARIO "STORIA DI NATALE 1999" BANDITO DALLA CASA EDITRICE INTERLINEA DI NOVARA

 

Il diavolo nel presepe

(...) <<Scoprý che alcuni alberi sotto la neve avevano ancora foglie verdi, e il verde era un colore molto bello, che non aveva mai visto; il cielo era nero come il fondo dell'inferno, ma non nero di fumo, anzi l'aria era limpida e trasparente, attraversata dalla luce di focherelli freddi e senza fumo che guardavano come occhi buoni. Anche in terra qua e lÓ, luccicavano lumini che sembravano ammiccare festosamente. Poi, a un tratto, gli parve di sentire una specie di miagolio. Man mano che il miagolio si avvicinava, si accorse che non erano tutti gatti , ma una fila di strani diavolini tutti bianchi, senza coda, ma con le ali, con un lungo camicione e una stella d'oro sulla fronte, dove lui aveva due piccole corna. "Chi saranno mai?", si domand˛>> (...)

(brano tratto da Il diavolo nel presepe, p.8) 

 

Torna all'inizio
 

homestart.gif (1140 byte)